home

IL NOSTRO LIBRO DEL MESE (settembre 2018)

06 settembre 2018

Come proposta per il nostro libro del mese di settembre abbiamo scelto un titolo uscito a maggio, edito da Ponte alle Grazie. Si tratta de Il pastore di stambecchi, di Luigi Oreiller e Irene Borgna, che racconta la storia montanara di Luigi, un valdostano “anche” italiano.

Luigi trascorre i suoi 84 anni a Rhêmes Notre Dame, venti comignoli in una valle stretta e dal fascino selvatico, su un versante del Parco del Gran Paradiso. Da ragazzo, armato dalla fame, è cacciatore, contrabbandiere, manovale. Quando poi diventa guardiaparco e guardiacaccia, cambia sguardo e dietro le lenti del cannocchiale, nelle lunghe solitarie giornate di appostamento ai bracconieri, diventa il signore delle cenge, segue il volo delle aquile e sperimenta un qualcosa di molto simile all’amore. Stagione dopo stagione Luigi trasforma gli alberi in sculture, “scava” tassi e marmotte, parla con i cani, le mucche, le galline. A volte anche con gli uomini.

Quella raccontata da Oreiller è una montagna ormai perduta, travolta da una modernità senza pazienza, da un fiume di gente che torna ma non resta. Eppure, nei suoi occhi, nelle sue mani nodose e forti, tutto ha ancora memoria e lui ha memoria di tutto.

Un libro imperdibile per chi ama la narrativa di montagna, la natura e la semplicità, la storia di una vita fuori traccia che lascia impronte indelebili nel lettore.

Oreiller-Borgna, Il pastore di stambecchi, Ponte alle Grazie, € 14

< Torna in dietro
facebooktomis
livigno Valtellina

Libri per bambini e ragazzi

Novembre: ORARI di APERTURA

A novembre siamo aperti soltanto giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14.30 alle 19:00.

Livigno: guida storico-turistica

Libri di varia: fotografia

Libri varia: sport