home

"NEL BOSCO": LA STORIA DELL'ULTIMO EREMITA

20 marzo 2018

Una calda mattina d’estate del 1986, invece di andare al lavoro un ventenne americano guida fino ai boschi del Maine centrale, a poco più di un’ora da casa. Si inoltra nel verde e lì rimane nascosto per 27 anni, fino al giorno in cui viene arrestato per furto.
Per tutto questo tempo il ragazzo ha vissuto da solo, senza parlare con nessuno, escogitando modi per procacciarsi il cibo, sopravvivere al freddo in inverno e all’assalto degli insetti in estate.

Ma cosa può aver spinto un giovane ad abbandonare casa, famiglia, amici per diventare il signore dei boschi? Alla domanda prova a rispondere il giornalista Michael Finkel - nel libro intitolato Nel bosco - che si è messo in contatto con il protagonista di questa incredibile storia e sondare il mistero di quello che è probabilmente l’ultimo vera eremita.

Una storia universale - presentata di recente nella rubrica libri che curiamo per I Love Livigno - che ha a che fare con l’inevitabilità della solitudine in una società che fa di tutto per tenerla lontana, e soprattutto con il fascino che la natura selvaggia continua a esercitare sulle nostre vite ordinate.

Michael Finkel, Nel bosco, Piemme, € 17.90

< Torna in dietro
facebook
livigno Valtellina

Novità di narrativa italiana

ORARI DI APERTURA: GIUGNO

Dal lunedì alla domenica dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 14.30 alle 19:00.

Novità libri di varia: montagna

Classifica top 5 al 24 giugno

1) Andrea Camilleri, Il metodo Catalanotti
2) Me contro Te, Divertiti con Luì & Sofì
3) Lucinda Riley, La lettera d'amore
4) Joel Dicker, La scomparsa di Stephanie Mailer
5) Paolo Giordano, Divorare il cielo

Novità di narrativa straniera